Hammam Bagno Turco Docce per la casa

Il bagno turco o hammam è un bagno di vapore caldo che purifica il corpo e rilassa. In  molto lo confondono con la sauna, ma è una cosa diversa ed ha piú affinità con i bagni che i romani praticavano nelle terme. Si tratta ad ogni modo di qualcosa di veramente bello e rilassante che possiamo ricreare nelle nostre case grazie a cabine doccia che presentano questa funzione o ad hammam-sauna realizzati appositamente.

Il bagno turco è una variante umida della sauna, ma è più vicino alle pratiche dei bagni romani. Nell’antichità, principalmente nei paesi dell’Est, gli hammam erano luoghi che avevano anche una funzione sociale poiché erano usati come incontro tra persone conosciute.

Il vero hammam che viene praticato nei centri benessere prevede vari passaggi: si inizia il passaggio in una stanza riscaldata da una corrente continua di aria calda che ci lascia respirare liberamente. Quindi ci si sposta in una stanza ancora più calda prima di fare il bagno in una piscina fredda. Dopo una doccia completa e un massaggio, si arriva finalmente nella sala molto calda con il vapore . Ai visitatori viene dato un panno, chiamato “fouta“, che viene indossato intorno alla vita come un “sarong” e che funge anche da asciugamano

hafro-hammam-ghibli

hafro-hammam-ghibli

Differenza tra hammam e sauna

La differenza principale è l’origine dei due tipi di bagni. La sauna ha origini nordiche, invece l’hammam ha origini mediterranee. C’è da analizzare anche come sono costruite nei centri benessere . L’hammam è principalmente realizzato in marmo (o la superficie è piastrellata in ceramica o pietra), invece la sauna è in legno .

Il terzo parametro è il livello di umidità e calore . Questa è la differenza più importante: la sauna raggiunge livelli di umidità bassi ( circa 10-20% ) con una temperatura di 80-90 gradi , rispetto all’Hammam che raggiunge livelli di umidità elevati ( 80-90% ) e una temperatura di 35-40 gradi .

Questa differenza influisce anche sui tempi di utilizzo : nella sauna, con temperature molto elevate, si consiglia una permanenza massima di 15-20 minuti ; nell’hammam la temperatura è molto più bassa e le sessioni si possono allungare anche fino a 45 minuti .

Benefici bagno turco e Sauna

Hanno molti benefici fisici e mentali. Entrambe le sessioni sono utili per rilassarsi e perdere peso . Calore e vapore sono indicati per liberare la mente da un’intensa giornata di lavoro, inoltre ha effetti benefici su ansia, stress e qualità del sonno .

A livello fisico , il bagno di calore aiuta il processo dimagrante : una seduta può aiutare a perdere fino a 300 calorie  (l’equivalente di un’ora di camminata veloce). Inoltre sauna e hammam aiutano a purificare il corpo . Il calore apre i pori ed elimina tutte le tossine, i radicali liberi ei metalli pesanti presenti.

Le sessioni sono ottime anche per il recupero muscolare post allenamento . Il calore allevia le microlesioni muscolari perché dilata i vasi sanguigni.

Affinché tu possa godere dei benefici che l’hammam apporta alla tua salute, devi saper usarlo correttamente:

  • Tieni presente che la temperatura all’interno di un bagno turco non è uniforme, ma tende a oscillare tra i 25 ei 50 gradi a seconda dell’altezza. Se usi una cabina doccia con hammam non avrai questo problema perchè lo spazio è molto piccolo. Generalmente, a livello del suolo è compresa tra 20-25 gradi, a un metro e mezzo raggiunge i 40 gradi, e all’altezza della testa raggiunge i 50 gradi. Ecco perchè coloro che non sopportano il caldo si mettono piu’ in basso possibile.
  • L’umidità relativa è del 99% perché l’ambiente è pieno di vapore acqueo e questo genera una grande sensazione di sudore, a differenza di quanto accade in una sauna dove il calore è secco.
  • Gli hammam sono alternati a bagni di acqua fredda e anche nei centri più specializzati si praticano sessioni di massaggio per raggiungere un maggiore stato di relax.
  • L’idratazione è estremamente importante prima e dopo l’utilizzo del bagno turco , poiché è fondamentale per reintegrare i liquidi che andranno persi nel processo.
  • In caso di patologie cardiovascolari, ipertensione o disturbi circolatori, è meglio consultare uno specialista prima di utilizzare un hammam .

 

jacuzzi-bali

jacuzzi-bali

Doccia con bagno turco

se vogliamo avere un bagnoturco in casa ci sono delle cabine doccia attrezzate che hanno questa funzione. Si tratta di docce chiuse lateralmente e con il tetto, infatti l’ambiente deve essere .

Alcuni modelli interessanti che abbiamo trovato:

Il bagno turco doccia di Hafro viene venduto completo di generatore e struttura coibentante, da montare senza opere di muratura. Può accogliere una o piu’ persone a seconda delle dimensioni del modello scelto. Le tre misure (150×150 cm, 150×120 cm, 150×90 cm) facilitano l’inserimento in ogni tipologia di ambiente per soddisfare al meglio le esigenze di spazio, mantenendo inalterate le qualità tecniche ed estetiche.

TREESSE ha in catalogo due modelli di saune, molto belle in legno la piu’ piccola delle quali misura 120×140 cm, quindi si adatta bene anche a bagni non particolarmente grandi o a stanze similari.

mini-hammam-piuesse

mini-hammam-piuesse

Novellini in catalogo ha cabine doccia emozionali con integrata una colonnina che presenta Sauna hammam, Soffione, getto orizzontale idromassaggio.

Busco ha in catalogo una doccia piccola con bagnoturco, il modello è Alaska è ha la forma semicircolare, misura 85×85, dispone di getti idromassaggi per la schiena e come optional è disponibile l’hammam bagno di vapore.

Albatros e Teuco sono due marchi italiani che producevano cabine doccia con hammam e bagno turco ma sono fallite, potete trovare qualche rimanenza di magazzino in alcuni negozi, ma sappiate che non sopo piú coperte da garanzia.

Leave a Reply